“EDUCAZIONE ai MEDIA”  – incontro per genitori e insegnanti

“EDUCAZIONE ai MEDIA” – incontro per genitori e insegnanti

Incontro di EDUCAZIONE ai MEDIA aperto ai CITTADINI
Rivolto in particolare a INSEGNANTI E GENITORI

Bergamo, 29 marzo 2019 ore 20.30
Auditorium Collegio Vescovile Sant’Alessandro via Garibaldi 3/H

Introduce LOREDANA POLI
Assessore all’Istruzione Comune di Bergamo

Conduce LORELLA ZANARDO
Attivista, scrittrice, docente e formatrice

Il 40% degli adolescenti italiani ha un televisore per uso personale. L’83%
degli adolescenti e il 75% dei minori di 11 anni hanno un accesso diretto a
Internet. Il 62% dei genitori ritiene correlati l’offerta televisiva e il
disorientamento etico giovanile. Il 91% dei genitori vorrebbe che la scuola
si occupasse di rendere i bambini più critici rispetto ai messaggi mediatici.
(Libro bianco media e minori – Agcom Censis)

Condividere con i genitori, e con gli adulti in genere che ricoprono un ruolo formativo i principali temi e problemi dell’educazione ai media è il primo passo per creare un ambiente educativo diffuso intorno ai ragazzi e alle ragazze. La possibilità di confrontarsi all’interno della famiglia su come si usano i mezzi di comunicazione, riveste quindi un notevole valore aggiunto nell’opera di alfabetizzazione e sensibilizzazione all’uso consapevole dei mass media.

Nel corso dell’incontro, i partecipanti saranno guidati alla conoscenza di quali sono i consumi, le abitudini, i contenuti, le modalità della vita mediatica dei giovani. Gli argomenti trattati saranno affrontati sulla base di numerosi esempi multimediali, dai quali partiranno gli spunti per comprendere più a fondo le dinamiche comunicative attuali e la loro ricaduta sulla vita quotidiana.

  • I PRINCIPALI TEMI
  • LA RAPPRESENTAZIONE DI GENERE E LE RELAZIONI
    INTERPERSONALI
  • IMMAGINI, FOTORITOCCO E VITA REALE
  • LINGUAGGIO D’ODIO E CYBERBULLISMO
  • LE FAKE NEWS E GLI STRUMENTI PER RICONOSCERLE
  • PUBBLICITÀ BUONA E PUBBLICITÀ CATTIVA

Lascia un commento